zampognarea

Zampognarea

Il mondo delle zampogne tra uomini e suoni

Zampognarea è un progetto itinerante di conoscenza e diffusione del patrimonio musicale tradizionale, realizzato principalmente tramite una mostra di strumenti musicali, che parte dalle zampogne per arrivare ad esplorare il mondo degli strumenti musicali.
Nei nostri paesi le festività natalizie sono da sempre legate all’immagine ed al suono degli zampognari che intonano le melodie tipiche del repertorio pastorale.

Realizzare un progetto culturale e musicale che abbia come base e fondamento il repertorio di musica tradizionale vuole dire recuperare aspetti fondamentali della storia e della cultura, che nell’epoca odierna possono essere utili per individuare un corretto rapporto con la società e l’ambiente che ci circondano. L’obiettivo è anche quello di restituire dignità al patrimonio di cultura orale del mondo pastorale e contadino e superare quell’immagine stereotipata della tradizione, così come grossolanamente viene spesso proposta ai turisti.

In occasione della rassegna, oltre alla mostra ed alle animazioni musicali, saranno proposti momenti di approfondimento culturale sulla storia musicale, sulle tradizioni e sulla liuteria artigianale legata alla zampogna ed agli strumenti ad essa affini.

Zampognarea è un progetto sulle culture tradizionali nato dall’esperienza artistica e culturale di un gruppo di associazioni, musicisti, operatori culturali impegnati da anni nel lavoro di ricerca e riproposta, in forme più o meno legate alla riproposizione filologica, delle espressioni artistiche caratteristiche della cultura tradizionale italiana, con particolare attenzione alla Sicilia ed all’Italia meridionale.
L’intento principale della mostra è la diffusione della conoscenza della cultura musicali e delle zampogne presso i giovani, tramite visite guidate per le scuole, lezioni-concerto, spettacoli e animazioni.