Enrico Grassi Bertazzi

Intraprende gli studi classici presso il Conservatorio “Cilea” di Reggio Calabria. L’etnomusicologia diviene la sua principale ispirazione di crescita e intraprende, dopo il diploma in percussioni conseguito col massimo dei voti, una ricerca sulle percussioni etniche recandosiper studio in Tunisia, Algeria, Egitto, Turchia e India. Oltre alle collaborazioni nell’ambito della world music (tra gli altri ‘Na Maravigghia, Dunia, Percussonici, Ifriga e Sandip Chatterjee), ha ottenuto scritture artistiche presso Teatro Massimo Bellini di Catania, Teatro Vittorio Emanuele di Messina ed Ente Luglio Musicale Trapanese. E’ docente di percussioni  presso il Liceo Musicale di Catania.